Pubblicato da il 17 febbraio 2014 in Mostra Artigianato Valtiberina Toscana

È iniziato il conto alla rovescia per l’apertura della Mostra Mercato della Valtiberina giunta alla sua XXXIX edizione, l’organizzazione, che da tempo è già al lavoro, si sta adoperando per rendere questa edizione ricca ed importante.

I  protagonisti da sempre sono gli artigiani e le loro eccellenze, i campi sono tanti e variano dai più tradizionali come il restauro del mobile, la pelletteria, la filatura dei tessuti; fino ai più moderni, quest’anno infatti verrà presentata una sezione dedicata al design di esterni dove potrete trovare tecniche e prodotti per realizzare le vostre idee per il giardino, come ad esempio il treeclimbing; o ancora soluzioni ecofriendly come la bioedilizia.

Inoltre saranno allestite varie mostre collaterali (di cui vi parleremo più dettagliatamente nei prossimi articoli), come:

  • “Percorso”, la presentazione lungo le strade del centro storico delle opere in ferro battuto del maestro Roberto Giordani
  • “Segni, Sogni, Forme Fil rouge tra storia e materia”,  la collettiva dei maestri ceramisti presso il museo statale Palazzo Taglieschi
  • l’esposizione di manufatti lignei restaurati dagli alunni del Liceo Artistico di Anghiari nella chiesa di S. Agostino
  • “E corpore medendo”,  personale di Ilaria Margutti, presso i nuovi locali dell’ex mattatoio in Cso Matteotti
  • “Cortecce”,  la mostra di ricamo presentata dal Laboratorio Tessile Alice di Rosalba Pepi.

Molti sono i progetti uno solo l’obbiettivo: rendere la mostra un luogo di scambio di idee, un occasione per conoscere le novità sull’artigianato ed il design, un luogo dove l’acquirente possa interagire con il produttore.

 

Per restare sempre aggiornati sulle novità seguite la Mostra Mercato anche su FACEBOOK:

» facebook.com/mostramercatovaltiberina